Archivi tag: taklamakan

Per la notte in arrivo

E poi medicine antrace lunghe scie di luce ciecamente avanzavamo nella carne del tempo scartavetrandoci le dita fino all’osso E quando i feti nei ventri scalciavano per uscire a trovare piccoli inferni in polimeri plastici rubinetterie idrocarburi volentieri quelle gozzoviglie … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Polis | Contrassegnato , | 8 commenti