Archivi tag: no-global

“Diario di un’insurrezione” in epub

Piccolo intermezzo autopromozionale: da oggi il mio Diario di un’insurrezione (Effigie 2012) è disponibile in formato digitale a un prezzo irrisorio (4,99 €) grazie al lavoro e alla generosità di una piccola e ardita casa editrice, Prospero. Il libro si … Continua a leggere

Pubblicato in Diario di un'insurrezione, Polis, Scrivere | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La Terra trema…

Un nuovo (som)movimento internazionale sta forse nascendo. Sono passati dodici anni da Seattle, dieci da Genova, direi che abbiamo aspettato abbastanza. I fratelli arabi ci hanno dato la sveglia. Ora tocca a noi vedere se siamo capaci di rialzarci e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | 4 commenti

Comin’ back to the sea #3

La città della passione «Invece adesso la piena, e il ronzio che cresceva. La rabbia che avevo covato per anni finalmente si specchiava in altre rabbie analoghe, poteva sfogarsi liberamente, aveva trovato le parole giuste per definirsi e un linguaggio … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Comin’ back to the sea #1

La bella e amabile illusione dei dì anniversari Se io fossi un conduttore radiofonico di piccolo culto e tenessi un blog impregnato di esprit de contradiction ovvero di spocchia, scriverei così: che gli anniversari da noi si basan sul sistema … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ucciderli da piccoli

«Il metodo lo potremmo definire “ucciderli da piccoli”. Consiste nell’individuare gruppi di individui potenzialmente pericolosi, in quanto notoriamente ostili al sistema o a certi suoi aspetti, e incarcerarli o comunque angariarli in via preventiva, subissandoli di capi d’imputazione. Ciò in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Long Live The Rogue Waves

Un altro inutile e volgare G8, una delle occasioni pubbliche che registrano il più alto tasso di criminalità tra i partecipanti – e non parlo di chi protesta. Per l’ennesima volta manganelli, lacrimogeni, arresti, repressione del dissenso. Sarebbe noioso se … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , | 5 commenti

Qualche speranza.

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 1 commento

Lilacs out of the dead land

London calling to the faraway towns Now that war is declared and battle come down London calling to the underworld Come out of the cupboard, all you boys and girls… The Clash, "London Calling" Mi sarebbe piaciuto scrivere un post … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Che fare?

Domani esce nelle librerie il nuovo numero della rivista Il primo amore. E’ un numero speciale sulla politica (intesa nel senso più ampio ed etimologico) e sulla morte della sinistra. Non è la descrizione della crisi, ma una riflessione sui … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 3 commenti

Immagini già abbondantemente viste, canzoni già abbondantemente cantate. Ma la dimenticanza e la menzogna sono peggio della polvere. Piovono come il fallout radioattivo sulle cose e ne corrodono la memoria. Il G8 di Genova, come ho già detto altrove, appartiene … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | 3 commenti

«Una volta un giudice come me giudicò chi gli aveva dettato la legge: prima cambiarono il giudice e subito dopo la legge. Oggi, un giudice come me, lo chiede al potere se può giudicare.» (Fabrizio De André, Sogno numero due) … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 2 commenti

E vaffanculo. Quando sarò vecchio – se mai ci arriverò – avrò tutto il tempo di rassegnarmi e guardare con occhio lucido e disilluso le storture insanabili del mondo. Di dire a qualche giovane e focoso nipote "La realtà è … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

[Alcuni appunti sparsi per un pezzo mai scritto, almeno per ora] Crisi della politica Crisi della polis Crisi del demos Ex cittadini, cittadini dimissionari Il dubbio amletico su cosa sia più nobile è stato sciolto: si è deciso che è … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | 1 commento

Riassunto delle puntate precedenti: alla maggioranza dei cittadini non interessano che due (1) cose: che caccino gli stranieri dal sacro suolo e che taglino le tasse. Di tutto il resto – militarizzazione del territorio, smantellamento dell’impianto laico dello Stato, morti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Le violenze impunite del lager Bolzaneto

«Il reato di tortura in Italia non c’è, non esiste. Il Parlamento non ha trovato mai il tempo – né avvertito il dovere in venti anni – di adeguare il nostro codice al diritto internazionale dei diritti umani, alla Convenzione … Continua a leggere

Pubblicato in Militanza, Polis | Contrassegnato , | 1 commento