Archivi tag: memoria

Appunti di marzo

Normal 0 14 Normal 0 14 (e una domanda preliminare sulla sopravvivenza di questo blog)     Non è che non abbia tempo di scrivere, è che non ho tempo per pensare. E sarà sempre peggio, per mesi e mesi. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 6 commenti

La memoria deve essere un monito

Il mio Giorno della Memoria sul Primo Amore.

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Ricordare #2

Mi piaceva giocare con i Playmobil, avevo fortini alla Davy Crockett, cow-boys, astronauti e conquistadores spagnoli, pirati e galeoni, ma i miei preferiti per molto tempo sono stati i cavalieri medioevali con sfarzose armature, stendardi, elmi, corazze e bardature rosse … Continua a leggere

Pubblicato in Il lavoro della memoria | Contrassegnato | 1 commento

Memoria

Mettendo ordine tra i miei quadernini – quelli che con qualche discontinuità e interruzione dal 1991 mi accompagnano in borse, zaini e tascapani (insomma, il mio sostituto ibrido di agenda e diario intimo) – ho riletto l’appunto che trascrivo qui … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 1 commento

Ricordare #1

Mi ricordo che una volta mi hanno regalato lo slime, verde come catarro, una cosa pazzesca e fantasmagoricamente inutile che non mi è mai più capitata in mano. Ho il ricordo visivo di me che verso lo slime sul pavimento … Continua a leggere

Pubblicato in Il lavoro della memoria | Contrassegnato | 2 commenti

Memories come rushing

Piove forte e tra le linee di fuga sbilenche dei cornicioni, se sollevo la testa, si fanno strada altre città e altri cieli. Sono i relitti visivi e olfattivi delle patrie altre, quelle che ho conosciuto nel secolo passato, nell’era … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 2 commenti

Ritorni, non ritorni, perdite senza ritorno

Metà settembre e l’estate non ha voglia di levarsi di torno. A me starebbe anche bene, visto che l’autunno di solito non fa che peggiorare il mio umore già di suo abbondantemente malinconico. Sennonché, a quanto pare, il clima sta … Continua a leggere

Pubblicato in Diario, Il lavoro della memoria, Senza categoria | Contrassegnato , | 5 commenti

Genova quattro anni dopo

Questo breve testo e la poesia che lo chiude sono stati letti il diciotto giugno di quest’anno durante l’inaugurazione del circolo di Rifondazione Comunista “Carlo Giuliani” di Secugnago (LO). Della poesia qualcuno forse si ricorderà, perché l’ho già postata qui, … Continua a leggere

Pubblicato in Il lavoro della memoria, Militanza, Poesia, Polis, Scrivere | Contrassegnato , , , , , , , | 5 commenti