Archivi tag: blok

E ho anche voglia di / stop whining

E ho anche voglia di andarmene da questo Paese disgraziato, sempre più tetro e più morto, ma non posso, perché il lavoro scarso e precario che ho è il solo che ho, perché ho prole, perché ho pochi soldi, perché … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

«I mondi volano. Gli anni volano. Il vuoto»

I mondi volano. Gli anni volano. Il vuoto universo si specchia nei nostri occhi bui. E tu, anima stanca, anima sorda, riparli sempre di felicità. Cos’è la felicità? Le frescure serali nell’orto che imbruna, nel folto dei boschi? Oppure le … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | 1 commento

Blok e Radiohead

Vabbe’, è passato un po’ ma faccio lo stesso uno zinzino di autopromozione: sul Primo amore ho postato una manciata di traduzioni di Aleksandr Blok, un poeta che – chi mi conosce o mi segue dall’inizio lo sa fin troppo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 2 commenti

«Blok viveva in modo difficile, si offendeva per molte cose che non amava.» Viktor Šklovskij, C’era una volta

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento