Archivi tag: blog

Georgia, se mai passassi di qua, sappi che mi mancano le tue parole e il tuo blog, a cui – da vecchio blogger della web-era passata – ero molto affezionato.

Pubblicato in Appunti | Contrassegnato | Lascia un commento

Pulizie per l’arrivo della primavera

Visto che c’è qualche piacevole novità all’orizzonte, entro in questo luogo sempre più diserto, negletto e polveroso, sbatto le lenzuola, sprimaccio i cuscini, apro le finestre, cambio l’aria, butto via i detriti e il vecchiume. Non si sa mai. Qui … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , | Lascia un commento

2013 meno 2003 uguale 10 anni

Oggi il mio blog compie dieci anni (qui il primo post). È stupefacente, ma in un certo senso è anche orribile. Se non altro per l’inesorabile progressione cronologica. Avevo all’epoca – ancora per poco – meno di trent’anni. Ora, tra … Continua a leggere

Pubblicato in Diario, Scrivere | Contrassegnato , | 5 commenti

La relatività del tempo

I lustri sono elastici. Dal 1984 al 1989 è passata una vita intera. Dal 1989 al 1994 un decennio e un’interminabile serie di trasformazioni. Dal 1994 al 1999 cinque lunghi anni. Dal 1999 al 2004, di nuovo, un decennio tumultuoso. … Continua a leggere

Pubblicato in Il lavoro della memoria | Contrassegnato , | 6 commenti

No beginning no end

Cambiano la grafica, l’indirizzo web, il titolo. Dal marzo del 2003 al novembre del 2011 è esistito un blog chiamato “Tunga!” (e poi Тунга, à la russe), ospitato su Splinder. Da questo dicembre, tutte le parole – talvolta belle, in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | 6 commenti

No end no beginning

[Aggiornamento 7 dicembre 2011: oggi ho completato il trasferimento di tutto il contenuto del mio vecchio blog (“Tunga”) da Splinder (r.i.p.) a questo nuovo spazio su WordPress. Quello che segue è l’ultimo post apparso là prima del trasloco.] Affetto da … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 8 commenti

Foto di fighi avvinghiati in B/N e poppe in latex

Insomma, che con la decadenza dei blog in seguito all'esplosione dei social network Splinder si spopolasse era prevedibile. Il fatto è che, a parte qualche isolato pazzoide tipo soldato giapponese sull'isoletta sperduta del Pacifico, praticamente questa piattaforma pullula ormai quasi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | 2 commenti

Otto

Questo blog sempre più spoglio e diserto, ma ostinatamente vivo, compie otto anni. Io avevo otto anni nel 1981. In quell'anno ho cambiato scuola ed è nato mio fratello. Allora mi piaceva giocare con i Lego, disegnare e guardare i … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 6 commenti

All'amato sé stesso dedica questo post l'autore

Avevo persino considerato di chiudere un’altra volta i battenti, e in modo definitivo, ma la morìa dei blog e le migrazioni di massa verso le spiagge plasticose dei social network – ma perché poi bisogna sempre usare l’inglese? chiamiamoli come si … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | 3 commenti

Appunti di marzo

Normal 0 14 Normal 0 14 (e una domanda preliminare sulla sopravvivenza di questo blog)     Non è che non abbia tempo di scrivere, è che non ho tempo per pensare. E sarà sempre peggio, per mesi e mesi. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 6 commenti

In America tornano le api, dopo che per qualche anno si è temuto per la loro sopravvivenza. Prima tutti a chiedersi perché stessero sparendo, ora tutti a chiedersi cosa diavolo le ha fatte tornare. Finora nessuno è riuscito a trovare … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Se io fossi un bravo blogger scriverei aggiornandoli di continuo brevi e folgoranti pezzi di vita quotidiana, frizzanti dialoghi (finti) tra me e il panettiere, tra me e un’amica, tra me e Dio, inventati ed elaborati in pausa pranzo o … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 2 commenti

E sono giorni pieni di ansia e paura. Un tempo, quando credevo di aver toccato il fondo dell’infelicità, attendevo l’avvento della Bellissima Dama. Oggi le mie ambizioni si sono di gran lunga ridimensionate, in un impeto non voluto di modestia … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | 9 commenti

Una pausa tra i due vuoti

Quattro anni, fa quando in un momento di debolezza ho aperto questo posticino, la guerra in Iraq era cominciata da otto giorni, lavoravo in un altro posto e avevo i capelli molto lunghi. Oggi, passando di qui, mi è sembrato … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | 1 commento

Dice a natale potresti evitare. A me peraltro il natale m’è sempre piaciuto, quand’ero piccolo facevamo il presepe e ogni sera prima di andare a dormire facevo inculare le pecore i pastori le pasturelle, un presepe di chiavatori in svariate … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 4 commenti