Archivi categoria: Diario

Le due estati

La sensazione strana, anche dolorosa, finanche lacerante lacerante, di vivere contemporaneamente su due piani di realtà incompatibili, disarmonici. Come mettere insieme due mondi alieni e ostili l’uno all’altro, come materia e antimateria che s’annichilano a vicenda – da una parte … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato | 2 commenti

Scusi, dov’è il bar?

Oggi mi sento più o meno così. Lascia perdere il testo (molto bello, peraltro). Prendi la musica, prendi questo breve struggente malinconico assolo di chitarra, che suona come una domenica pomeriggio uggiosa d’autunno. Fa’ che sia l’autunno del 1983, lo … Continua a leggere

Pubblicato in Diario, Musica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Samsara 1991

Settembre 1991. Esce Nevermind dei Nirvana. Io faccio la quinta liceo scientifico, ho i brufoli sulla fronte, fumo qualche canna ogni tanto ma a scrocco, ambisco a diventare Kerouac+Ginsberg 2.0, mi riempio la bocca di psichedelia e altre stronzate del … Continua a leggere

Pubblicato in Diario, Il lavoro della memoria, Musica | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Della solitudine

Je suis subtil, silencieux, presque invisible, mais je n’ai pas peur de ce silence, de cette invisibilité. Je suis seul, en quelque sorte. Ça ne me cause aucune douleur. Ils me disent: c’est le désert! At alors? J’aime les déserts, … Continua a leggere

Pubblicato in Diario, Scrivere | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Promemoria #10

Se ti manca la forza di volontà, devi necessariamente ricavarla ex nihilo: perciò con ostinazione e sforzo alchemico producila in te stesso, dalla materia vile che hai a disposizione.

Pubblicato in Appunti, Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Promemoria #9

Studia le materie che trovi più ostiche, quelle a cui la tua mente appare più refrattaria e impermeabile: fisica, economia, teoria musicale, matematica.

Pubblicato in Appunti, Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Promemoria #8

Non farti ossessionare dal pensiero della fine e della morte. (D’altronde tu senti che la morte è la fine di tutto, ma non sai se lo sia davvero.)

Pubblicato in Appunti, Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Promemoria #7

Amore, bellezza e verità. Ma la seconda e la terza, mi pare, dipendono dal primo.

Pubblicato in Appunti, Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Promemoria #6

La perfezione – la sola perfezione che per natura ci è dato di inseguire – non è uno stato ma un processo: è il perfezionarsi. Perciò perfeziònati, incessantemente.

Pubblicato in Appunti, Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Promemoria #5

Essere il peggior nemico dei propri difetti.

Pubblicato in Appunti, Diario, Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Promemoria #4

Nessuna speranza, nessuna resa.

Pubblicato in Appunti, Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Promemoria #3

Camminare, appena è possibile, il più spesso e il più a lungo possibile.

Pubblicato in Appunti, Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Promemoria #2

Frugalità, sobrietà.

Pubblicato in Appunti, Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Promemoria #1

Non perdere tempo, usarlo tutto.

Pubblicato in Appunti, Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Pulizie per l’arrivo della primavera

Visto che c’è qualche piacevole novità all’orizzonte, entro in questo luogo sempre più diserto, negletto e polveroso, sbatto le lenzuola, sprimaccio i cuscini, apro le finestre, cambio l’aria, butto via i detriti e il vecchiume. Non si sa mai. Qui … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , | Lascia un commento