Archivi del mese: marzo 2019

Delle cose perdute

Che anni opachi, se mi guardo indietro. Quante persone perdute per strada che credevo avrei avuto per sempre accanto, quante cose che credevo eterne sono svanite, il più delle volte consumandosi impercettibilmente giorno dopo giorno, forse per abituarmi in modo … Continua a leggere

Pubblicato in Il lavoro della memoria | Contrassegnato | 2 commenti