Quello che dovrei fare, quello che devo

Mi dicono che non sono bravo ad autopromuovermi.
Che devo imparare a vendermi meglio.
Anzi che devo imparare a vendermi e basta.
Tipo: «Impara almeno a fare il piacione sui social, c’è gente che ha fatto così e adesso [nome di scrittore abbastanza famoso] gli presenta i libri / lo invitano a tutti i bookfestival / ha trovato lavoro in una scuola di scrittura frequentata soprattutto da donne, oh, hai capito? DONNE!».
Tipo: «Devi farti un seguito. Devi avere tanti followerZ, così l’editore ci fa un pensiero».
Oppure: «Devi inventarti qualcosa di pazzesco, costruire intorno al tuo libro un progetto multimediale, transmediale, ultrapsichico, avantpop».
Oppure: «Devi tampinarli, messaggi come se piovesse, telefonate a manetta, mailbombing, promesse iperboliche di do ut des (“Ho visto che il mese prossimo esce il tuo libro di prose poetiche sperimentali, posso presentarti alla libreria Versi & Vino di Codroipo”)».
E comunque sia: «Devi coltivare i contatti».

Invece niente. Non sono capace. Non ho followerZ e l’unica cosa che ho coltivato è stata una lenticchia nel cotone, quando andavo alle elementari.
Devi, devi, devi.
Devo scrivere, ecco cosa. Ecco l’unica cosa.
E infatti vado avanti a scrivere. In silenzio, senza rumore, come sotto terra, che così mi riesce ancora meglio.
E mi pare che stia lentamente venendo fuori una cosa grande e bella.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Scrivere e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Quello che dovrei fare, quello che devo

  1. elosairamtoira ha detto:

    Ed è una fortuna sia così – che tu sia così-
    In attesa di ciò che ne verrà fuori.

  2. Sergio Baratto ha detto:

    Non so se sia una fortuna. E’ – credo – semplicemente che sono fatto così. Un criceto non può diventare uno scoiattolo :-)

  3. elosairamtoira ha detto:

    No, non può. E da criceto lo capisco bene. (una fortuna per chi ti leggrà)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...