Il molto onorevole premio

Sabato scorso, in quel posto meraviglioso che è Capo Vaticano, la mia Steppa ha ricevuto il Premio Berto. Un riconoscimento di cui sono felice e che vivo come un grande onore, vista la statura artistica del grandissimo scrittore a cui è intitolato.

Per me sono stati tre giorni molto belli e un po’ magici, anche grazie al clima amichevole e alle persone meravigliose che ho conosciuto: in primis Antonia, la figlia di Giuseppe Berto.

Ecco qui, poche righe e qualche foto a cui tengo molto: ma davvero mi dispiaceva non lasciare sul blog (che tante volte nei suoi tredici anni di vita o semi-vita ha accompagnato, aiutato o disturbato il mio lungo tirocinio scrittorio) una piccola traccia di questa esperienza.

BARATTO-Sergio-vincitore-Premio-Berto-2016.jpg

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Letteratura, Pezzi grossi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il molto onorevole premio

  1. Sergio. ha detto:

    Il tu’ babbo è stato molto felice di darmi la notizia appena l’ho incrociato. Congratulazioni!

  2. Sergio Baratto ha detto:

    Grazie, Sergio!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...