O pulchra aestas

Estate di alberi, passeggiate in montagna, tuffi e belle notizie.
E poi libri, poesie e birre ghiacciate di sera. E musica rock.

Non sarà una vita avventurosa, ma ogni tanto si ha pur bisogno di scavarsi una nicchia di quiete e sommessa bellezza nel tumultuoso flusso del tempo.

Questa voce è stata pubblicata in Diario e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...