Archivi del mese: dicembre 2013

«I mondi volano. Gli anni volano. Il vuoto»

I mondi volano. Gli anni volano. Il vuoto universo si specchia nei nostri occhi bui. E tu, anima stanca, anima sorda, riparli sempre di felicità. Cos’è la felicità? Le frescure serali nell’orto che imbruna, nel folto dei boschi? Oppure le … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | 1 commento

Il primo dicembre della troisième république

Semplicemente un po’ di appunti sparsi – in rete e fuori – nell’ultimo mese su sinistra, destra, studenti, forconi, fascisti e insomma tutta la fanghiglia profumata o puzzolente di questi giorni… A scanso di equivoci, e pazienza se qualche mio … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti, Merdaglia, Militanza, Polis | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Gente che agitano il forcone

Poco più di un anno fa, nel settembre del 2012, riflettevo sui quattro cialtroni e mezzo che avevano tentato una ridicola catena umana attorno al parlamento (e che oggi parassitano i forconi). All’epoca tutti li presero per il culo, io … Continua a leggere

Pubblicato in Merdaglia, Polis | Contrassegnato , , | Lascia un commento