Archivi del mese: agosto 2013

La prima guerra

Ogni volta, ogni volta la stessa penosa scenetta: “Abbiamo le prove! Abbiamo le prove!”, agitando qualche fiala piena di piscio o sulla scorta di qualche non meglio identificata incontrovertibile inconsultabile testimonianza. Ma perché dovrebbe rendersi necessaria questa ipocrisia? Tanto lo … Continua a leggere

Pubblicato in Polis | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Speranze avventizie morteposticipi mi aggrappo a fedinfanti e dee madonne invoco una salvezza spinacristi e mi innamoro della vita intera persino del suo sterco anche la merda in limine mortis ha un buon profumo

Pubblicato in Poesia, Religione, Scrivere | Lascia un commento

Guardando vecchie foto ripenso agli anni della mia tarda infanzia e della mia prima adolescenza, quell’arco di tempo compreso tra la metà degli anni Ottanta e i primi anni Novanta. Quanto male vestivamo, che razza di pantaloni orribili, di scarpe … Continua a leggere

Pubblicato in Il lavoro della memoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Nel mio lacero collo infileresti il tuo dito profumato buon Gesù caveresti con l’unghia tua santa la spina Signore verresti a portar mattino? Mi basta una carezza e io sarò salvato

Pubblicato in Poesia, Religione, Scrivere | Lascia un commento