Archivi del mese: ottobre 2012

Il manesco Alcibiade e la nuova vita del mio libro

«Alcibiade era un ammiratore appassionato di Omero. Un giorno si presentò in una scuola elementare e chiese un canto dell’Iliade: quando il maestro gli rispose di non avere nulla di Omero, Alcibiade gli sferrò un pugno tremendo e se ne … Continua a leggere

Pubblicato in Diario di un'insurrezione, Scrivere | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

Diario di un’insurrezione

Non sono abituato a farmi pubblicità, se mi ci metto provo una sensazione strana e finanche un po’ sgradevole, una specie di imbarazzo misto a vergogna mista a senso di colpa. Comunque stavolta l’occasione è davvero lieta e ricaccio volentieri … Continua a leggere

Pubblicato in Diario, Il lavoro della memoria, Militanza, Polis, Scrivere | Contrassegnato , , | 1 commento

Compleanni

Ho visto arcipelaghi siderali! E isole i cui cieli deliranti sono aperti al vogatore: è in queste notti senza fondo che tu dormi e t’isoli, milione d’uccelli d’oro, o futuro vigore?

Pubblicato in Letteratura, Opere di genio, Poesia | Contrassegnato , , | Lascia un commento