Due parole e un punto

No TAV.

Questa voce è stata pubblicata in Militanza, Polis e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Due parole e un punto

  1. aitanblog ha detto:

    Giusto stamattina mi chiedevo (qui http://aitan.tumblr.com/) com’è possibile che l’unico Pasolini che i giornalisti italiani conoscano sia quello del poliziotto di Valle Giulia da una quarantina di migliaia di lire al mese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...