Dialogo di una bambina e di un comunista

Allucinante ma vero: la realtà supera l’assurdo.

Questa voce è stata pubblicata in Polis e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Dialogo di una bambina e di un comunista

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. gianni biondillo ha detto:

    Che meraviglia. Proprio un bel racconto di Natale.

    ;-) G.

    p.s. comunque abituati: mia figlia, in quinta elementare, sapeva chi tifare alle elezioni amministrative, così come i suoi compagnetti di classe.

  3. Sergio Baratto ha detto:

    …la moratti, ovviamente, no? ;-)

  4. laura ha detto:

    Che bel racconto. Pensa che mio figlio, che ha la stessa età della bambina del parco, al contrario non sa nulla, alla richiesta dell’insegnate di geografia: “che cosa è successo a Berlusconi” non sapeva che rispondere, “la fiducia” dice lei “ha perso la fiducia” lui risponde ” quale?” lei ” a casa fatti dire, non guardi il telegiornale?” ” No, noi si guardano solo i cartoni a casa o i documentari sugli animali”.
    Geografia e storia non la vedo bene quest’anno :-(
    l.

  5. Sergio Baratto ha detto:

    “Noi si guardano solo i cartoni a casa o i documentari sugli animali”: E’ tuo figlio il più sano e saggio :-)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...