Quelli che ascoltano il guano

Reduce dallo Human Be-In del 14 gennaio 1967 («Bello, per carità, ma poca gente rispetto alle manifestazioni pacifiste del 2003…» «Sì, ma non puoi paragonarle, sono due epoche, per i parametri di oggi eravamo davvero numerosi. Il 2003 è in un futuro troppo lontano…») me ne vado a zonzo sotto i ponti di San Francisco. Supero tutta la sequenza dei primi e più facili: i “finti ponti” (a dire il vero sembrano più che altro l’imitazione ubriaca – in grande e in calcestruzzo – dell’Arco di Porta Romana) su cui vivono abbarbicati variopinti grappoli di studenti precari hippie. Arrivo nel punto in cui «cominciano i ponti veri» e «il gioco si fa duro».
Le dimensioni contano. O quanto meno fanno effetto.
Sotto l’imponente e decrepita struttura, simile a una fusione infernale di parcheggio sotterraneo, cavalcavia e tunnel autostradale, tra alte colonne di cemento scrostato a piombo sull’acqua cheta, se ne stanno sedute immobili decine di persone, sulle loro seggioline pieghevoli disposte a mo’ di uditorio.
Vecchietti calvi vestiti con polo crème e pantaloni kaki, quarantenni sovrappeso in bermuda, qualche donna pettinata come una cantante rock tedesca degli anni ’80, insomma la solita umanità varia. Tutti tacciono e sembrano surgelati sulle loro sedie in pose vagamente rodiniane.
Ovunque, laggiù, domina un silenzio da cella frigorifera o da cimitero, rotto solo, di tanto in tanto, dal suono di una goccia che cade nell’acqua.
«Non fare rumore», mi bisbigliano, «altrimenti rischi il linciaggio. Qui, all’inizio della serie antica e originale dei grandi e gloriosi ponti di Frisco, i cercatori d’uova si raccolgono per spiare il rumore del guano che precipita nell’acqua. È così che riescono a capire dove si annidano i gabbiani.»

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...