Il mestiere di

E’ questa roba, quello che cerco? Quello che desideravo? Scrivere raccontini su commissione per piccoli editori e finire in antologie a tema – venti esordienti e la gastronomia, cinque giovani scrittori e l’apocalisse, dieci piccoli narratori raccontano dieci piccoli maratoneti?

Entrare a far parte di categorie scuderie generazioni assembramenti semplificazioni giornalistiche?

Farmi recensire da D’Orrico Pacchiano Cordelli?

No.

Questa voce è stata pubblicata in Scrivere e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il mestiere di

  1. anonimo ha detto:

    No, infatti.
    Io, per adesso, per entrare nell'antologia, darei il mio accendino buono…

  2. ecudielle ha detto:

    ma l'insoddisfazione è sui raccontini o su Cordelli?

  3. razgul ha detto:

    Mi insoddisfa l'idea di dissipare il vigore scrittorio – poco o tanto che sia – solo in raccontini su commissione etc.
    Cordelli invece qui è solo l'esempio di un sistema che non mi piace punto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...