Appunti per una riflessione sull'italianità ecc.

Io sono un grumo di diverse identità. La mia identità è multipla, è l’insieme delle mie molteplici identità. In me esse si incrociano, si ibridano e si amalgamano fino a creare un composto nuovo: quel composto sono io. Amalgamate e divenute me, le mie identità possono ancora essere individuate e osservate: sono distinguibili allo sguardo, ma non più scindibili, perché io non posso essere scisso e ricondotto alle mie singole componenti separate.
 
Le mie identità non sono allineate in me come coordinate in una frase piena di congiunzioni copulative. La mia identità multipla ha una sintassi complessa, intricata, in cui le mie molteplici identità sperimentano tutti i tipi di nesso e tutte le congiunzioni.
 
Ci sono identità reciprocamente insolubili, che vivono mescolate senza fondersi. Altre si fondono e ne creano una terza, che a sua volta si combina con un’altra.  Alcune identità formano sequenze di scatole cinesi, altre se ne stanno l’una accanto all’altra come i grani di una collana.
 
La chimica della mia identità complessa non vive nel vuoto eterico, ma nel tempo e nello spazio: perciò i mutamenti del mondo possono influire su di essa e mutarla.
Dunque bisogna tenere presente che l’identità e le identità non sono fisse e immutabili nemmeno nell’arco unitario della mia vita.
Ciò che contribuiva a identificarmi in modo significativo un tempo può oggi aver cessato di farlo e potrebbe tornare a farlo a un domani.
 
Tra le identità che compongono la mia identità c’è anche l’identità nazionale. Io sono anche italiano. Poiché lo spazio linguistico, culturale e politico in cui vivo non è ininfluente, il segmento di identità che mi identifica come italiano occupa un posto importante, nella somma delle mie identità.

[Un giorno, se riuscirò a strappare il tempo necessario al dinosauro delle incombenze urgenze contingenze, mi piacerebbe sviluppare il discorso e farla finita una volta per tutte con le mie incertezze identitarie. Un giorno, e se.]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Appunti per una riflessione sull'italianità ecc.

  1. elos ha detto:

    Strappalo presto, quel tempo necessario al dinosauro, che questa riflessione sull''identità m'interessa assai.
    (da me ho risposto al tuo commento)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...