Dario Voltolini nel suo splendido racconto "Foravìa", parlando di studenti liceali, fa una considerazione acutissima:

«Dopo cinque anni di permanenza nella stessa classe i ragazzi sempre si specificano l'uno in rapporto all'altro, come trovando ciascuno un proprio stile, una propria caratteristica individuale, prima che la fine delle superiori smazzi di nuovo le carte e riveli come ciò fosse solo un preludio a quelle personalità precise ancora da conquistare ciascuno per sé».

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a

  1. Cordless ha detto:

    E' fuori luogo questa considerazione ma, è lo stesso Voltolini che ne "Lo Sbrego" telefonava a Moresco con tutte  quelle voci inventate per convincerlo a scrivere?Capita di incontrarsi dopo molti anni e queste rimpatriate sono tristissime in genere, spesso le personalità abbozzate non evolvono affatto si cristallizzano in un'improbabile adolescenza protratta, se non fosse per i cambiamenti esterni sembrerebbe di essere drammaticamente tornati indietro.

  2. razgul ha detto:

    Susa se ti rispondo in ritardo: sì, certo, è quel Dario, che oltre a importunare telefonicamente l'Antonio provocando la nascita di nuovi libri tende a sabotare le riunioni del Primo amore sparando battute a raffica (-:Io ho rivisto i miei ex compagni di liceo l'anno scorsoper la prima volta dalla maturità e devo dire che, nonostante i miei timori, non è stato così deprimente… forse perché in molti si era conservato quel barlume d'affetto sincero che avevamo ai vecchi tempi. Comunque devo dire che nel mio caso il bilancio è stato positivo.

  3. anonimo ha detto:

    Che meraviglia, Il Voltolini che telefonava nello Sbrego. Lo ricordo bene, come i ricordi (minori) inspiegabili,come un lembo di vestito del millenovecentonovantatré.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...