No you can't

Normal
0
14

Interessante come mappa del disagio mentale delle giunte locali (e dei loro elettori) questa carta dei divieti comunali pubblicata sul sito dell’Espresso, da cui – pars pro toto – si evince che:

a Verona è vietato fare rumori molesti in casa se si abita in un condominio. Cioè per esempio se la trombata è molto gustosa, potrebbe succedere che sul più bello vi bussino alla porta i vigili con la multa già pronta. Infatti a Verona – città devotissima e cattolicissima – scopano tutti in rigoroso e pudibondo silenzio (“Non lo fo per piacer mio, ma per dare un figlio a Dio”).

A Voghera è vietato bere e mangiare panini all’aperto, nonché sostare sulle panchine e nei parchi pubblici dopo le 23.

A Novara, dove evidentemente i confini della realtà sono stati abbondantemente superati, è vietato sostare in più di tre persone nei giardini o nei parchi pubblici.

A Cittadella (Padova), secondo una “famosa” ordinanza che ha suscitato lo sdegno di ben diciotto persone in tutta Italia, non si ha diritto alla residenza se non si dimostra di avere un reddito minimo di sopravvivenza pari a 5.000 euro.

A Eraclea (Venezia) è vietato raccogliere conchiglie e fare castelli di sabbia. Vedo già i rastrellamenti sulla battigia alla ricerca di bambini da cogliere in flagranza di reato.

A Vicenza è vietato sedersi sulle panchine se si ha meno di 70 anni. Immagino dunque che i vigili vicentini usino richiedere l’esibizione della carta d’identità ai vecchietti nei parchi, onde far sloggiare quelli che all’anagrafe risultino ancora sessantanovenni. Per non parlare dei giovinastri dai sessantacinque ai sessantotto, che si meriterebbero una bella manganellata.

A Lucca è vietato aprire locali di etnie diverse nel centro storico. È la famosa ordinanza anti-kebab. Non sono ancora riuscito a capire cosa intendano le autorità comunali con “etnia diversa”: diversa dall’etnia lucchese? Ma esiste un’etnia lucchese? O si intende “etnia italiana”? E se io aprissi un take-away di prodotti islandesi (tipo il prelibato squalo marcio) mi farebbero le stesse difficoltà, o l’ordinanza riguarda solo i negri? Peggio ancora: e se io aprissi un take-away di prodotti kosher? Un ebreo italiano secondo la "logica" della giunta lucchese sarebbe etnicamente italiano o etnicamente ebraico?

A Eboli (Salerno) sono vietate le effusioni amorose in macchina, compresi i baci.

A Positano è vietato indossare gli zoccoli.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a No you can't

  1. anonimo ha detto:

    perchè non metti insieme questi ultimi tre post così come sono e non li metti su ipa?
    andrea

  2. Cordless ha detto:

    Vale a dire vietato essere “di diversa etnia” che in effetti è un po’ sibillina come descrizione, l’hanno lasciata volutamente vaga per inserirci chiunque vada progressivamente ad aggiungersi alla attuale “lista nera”, vietato essere poveri, vietato fare effusioni, il tizio che l’ha pensata pare abbia cento cinque anni.
    L’ultimo divieto, il più accettabile dopotutto, fa un po’ ridere. Come vanno al mare? Con gli stivali da gringos? quelli saranno ammessi?

  3. aitan ha detto:

    a casa mia è ancora proibito proibire (ma spero che non si sappia troppo in giro)

  4. FireArrow ha detto:

    Qualche mese fa (se non erro quest’estate) Il Sole 24 Ore riempì un’intera pagina con tutte le “ordinanze e leggi assurde” che vigono nei vari comuni.
    Alcune erano decisamente ridicole.
    E chi mai le rispetta o le fa rispettare?

  5. elos ha detto:

    Caspita, oltre ad essermi seduta alle panchine di Vicenza pure in post, mi accorgo ora di aver lasciato un segno indelebile anche in trentino.

    Trento:Vietato rubare cartelli che recano messaggi di divieto

    Fatto. Meno due.

    Non mi resta che andare ad Eraclea a raccogliere conchiglie e costruire castelli di sabbia. E poi,andarci a vivere dentro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...