Che fare?

Domani esce nelle librerie il nuovo numero della rivista Il primo amore. E’ un numero speciale sulla politica (intesa nel senso più ampio ed etimologico) e sulla morte della sinistra. Non è la descrizione della crisi, ma una riflessione sui modi per uscirne. E’ credo il numero più fattivo e concreto. Dunque non poteva che intitolarsi "Che fare?".

Qui ci sono gli estremi: indice, pagina web apposita, modi per abbonarsi ecc.
Qui si può leggere l’editoriale (portentoso) di Antonio Moresco.

Il mio contributo consta di un lungo (ma spero avvincente) racconto/resoconto – personale e collettivo – di quello che è successo in questo decennio ormai quasi finito: movimento, riflusso, restaurazione. Nel pezzo ho cercato di sviscerare gli elementi di novità, i difetti strutturali che hanno portato alla sconfitta dei movimenti di rinnovamento della politica, i germogli da salvaguardare e curare per il futuro. In più ho scelto alcune parole che per me sarebbe importante recuperare, e ho stilato una specie di decalogo per sopravvivere a questo momento luttuoso e prepararsi alla ripresa della lotta.
Si intitola "Finché vivi, finché ti è possibile, diventa buono" (che è una frase di Marco Aurelio).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Che fare?

  1. Cordless ha detto:

    E’ molto bello il tuo articolo, l’unico che ho avuto il tempo di leggere finora. Mi piace anche la veste grafica, quei piedi che forse vorrebbero dire siamo in cammino e lasciano impronte colorate. Probabilmente le impronte difformi degli uomini.
    Bella anche la frase di Marco Aurelio.
    Buon lavoro a tutti.

  2. razgul ha detto:

    Il tuo apprezzamento è per me come il cioccolato: carburante dolce. Grazie di cuore. Ma davvero.

    Girerò i complimenti per la copertina a mastro Giovannetti che ne è il responsabile – sarà contentissimo.

    (P.S. mi dispiace di non poterti più leggere.)

  3. Cordless ha detto:

    :-))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...