Vittime del terrorismo

Giuseppe Pinelli, ferroviere, anarchico.
Ucciso innocente nei locali della questura di Milano nella notte tra il 15 e il 16 dicembre 1969.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Vittime del terrorismo

  1. anonimo ha detto:

    I fratelli ricordano. Ripetono, ri-dicono.
    Altrove mi sembra che anche questo stia venendo meno.
    E non è questione di commemorazioni, è dare spazio all’agire.
    merci,
    elos

  2. anonimo ha detto:

    Lui lo hanno ucciso e non ci piove. Alla morte di Calabresi un clima di caccia alle streghe si instaura. E molti anarchici sono costretti alla fuga. Alcuni riparano ancora in Messico e in Venezuela.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...