Qualche link interessante e un numero verde vomito

I link interessanti

«Quando la tempesta sarà passata – e non sappiamo né quando né come – le classifiche della potenza globale saranno riscritte.» Il direttore di Limes sulla crisi finanziaria globale.

«Caos e conflitto saranno le caratteristiche endemiche della vita»: il dipartimento della difesa USA sulla crisi climatica globale.

«Avranno occhi per vedere e non vedranno.» Un trittico ricco di spunti e di  link del giornalista Beppe Caravita sulla crisi ecc. (più molto altro): 1, 2 e 3

«Direfarebaciare è un luogo di sconfinamenti e di sogno, di incontro e di scambio tra persone che ostinatamente non intendono rinunciare all’utopia, né tantomeno separare il pensiero dall’azione.»

«Milano è la vera capitale della ’Ndrangheta.» Gianni Barbacetto sull’Unità. A proposito di emergenza sicurezza e allarme criminalità (certo è più comodo e meno pericoloso prendere a sprangate un negro o bruciare un campo rom…).

*

Il numero verde per vomitare

Dall’infinitamente grave all’infimo. Cantù (Cantü) è una ridente cittadina in provincia di Como (Còmm), 40 mila abitanti scarsi nel cuore della Brianza (Briansa). La sindaca di Cantù (Lega Nord, ça va sans dire: ricchi di mille virtù, gli elettori lombardi non brillano evidentemente per fantasia, voglia di sorprendere e anticonformismo) ha istituito un numero verde per permettere ai canturini di denunciare ai vigili, in forma anonima, la presenza in città di clandestini. Sembra una panzana grottesca, invece è vero, è successo davvero (gh’è propi minga de rid, ma propi nagott).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Qualche link interessante e un numero verde vomito

  1. axtro ha detto:

    prendete un circolo, coccolatelo: diventerà vizioso.
    (Eugène Ionesco )
    buona notte
    Phy

  2. Cordless ha detto:

    Letto tutto. C’è di che star male. Ho fatto una gran difficoltà a comprendere le dinamiche perverse che animano la crisi finanziaria globale. Ci sono troppe sigle di cui ignoro il significato e che dovrò approfondire. Sono spaventosamente ignorante. La crisi climatica mondiale mi angoscia più del resto. Lo scenario è a dir poco spaventoso. Anche se le guerre sferrate per accaparrarsi ricchezze e materie prime sono una realtà del nostro mondo e la religione e l’ideologia spesso una comoda copertura.
    Questo posto sta diventando il mio autorevole quotidiano di fiducia. Per giunta gratuito:-)

  3. valderide ha detto:

    a pranzo si parla di scuola.
    tra una chiacchiera e l’altra, esce la proposta di non so quale leghista che propone di creare sezioni speciali (leggi ghetti) per i bambini stranieri, così che non ritardino, con le loro insufficienze linguistiche, i progressi dei nostri scolaretti.

    Ma no, quella è vecchia. La notizia nuova, dice il capo, è che si vorrebbe introdurre un test di lingua italiana per tutti i bimbi stranieri che intendano frequentare le nostre scuole. il che, ragazz…

    ondata di indignazione.

    Ma estendiamolo, dico, a tutti i cittadini italiani che vogliono il diritto di voto.

    Ma perché non a tutti i bambini? i compagni di mio figlio ad esempio…

    Nono, ragazzi, riprende il capo. La questione non è se la cosa sia giusta o no. che ci frega? se la legge passa, noi prepariamo il libro: Test di lingua italiana per bambini stranieri. che ne dite, eh?

    silenzio.

  4. anonimo ha detto:

    link interessanti.. una bella scoperta il blog sconfinamenti.
    devo tornare più spesso da queste parti cazzo.

    militante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...