Confessioni di una mente pericolosa

Ipotesi 1: trattasi di caso patologico. Probabilmente è affetto da crescenti disturbi paranoidi; la mai totalmente superata fase anale (non dimentichiamoci che è ossessionato dai gabinetti) si interseca con un delirio di onnipotenza di vecchia data ma giunto oramai a proporzioni preoccupanti. E’ convinto di essere un übermensch e che l’umanità tutta lo invidi per aver fatto tanti soldi, ma questo non gli basta: vorrebbe anche essere adorato. Ogni ostacolo, nella sua mente deteriorata, non può dunque che provenire da nemici terribili che tramano contro di lui. Il fatto che qualcuno possa essergli nemico (cioè volergli male) gli è incomprensibile, e ciò gli procura una sensazione di terrore e frustrazione (e si sa che in questi casi le reazioni possono essere molto pericolose).

Ipotesi 2: trattasi di strategia. Si alza il tiro, si abbassa (abissalmente) il livello minimo di civiltà, si mandano avvertimenti mafiosi a chi di dovere, si prepara l’opinione pubblica all’ennesimo tassello di golpe istituzionale (in modo che questa si abitui: è la tattica del vaccino) e si distoglie l’attenzione dalla porcata nascosta che si sta preparando.

Ipotesi 3: trattasi al tempo stesso di patologia e strategia. Una mente che si sbriciola può conservare una gelida lucidità criminale.

Qualunque sia la verità, la conclusione che ne traggo è che sono cazzi amari.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a

  1. mesjac ha detto:

    senza che ne fai un casus belli, pensavo che al primo punto corrispondesse la tua descrizione

  2. razgul ha detto:

    :-)))

  3. nike ha detto:

    la prima che hai detto! Le altre presuppongono un minimo di cervello in grado elaborare strategie e trarne benifici. la prima che hai detto, con il tipico comportamento schizofrenico del tipo “non l’ho detto io”; “è stato un malinteso”; “mi hanno frainteso”; “è una strumentalizzazione”

  4. razgul ha detto:

    Secondo me è un lampante caso di patologia e strategia (ipotesi 3). Ah, a scanso di equivoci, io la fase anale credo di averla superata.

  5. anonimo ha detto:

    CREDO?

  6. razgul ha detto:

    CREDO! E che cazzo, non si sa mai, un piccolo margine di dubbio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...