Archivi del mese: giugno 2003

  AMA IL PROSSIMO TUO   “Invero i soldati di Cristo combattono tranquillamente le battaglie del loro Signore non temendo affatto di peccare quando uccidono i nemici né di perdere la vita, in quanto la morte inferta o subita per … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 9 commenti

Luglio 1994, sera. Passeggio lungo viale Montenero sorseggiando una lattina di chinotto, in pace col mondo. Ho indosso una camicetta nera (me l’aveva presa mammà). Passa il tram. Un tipo si sporge dal finestrino e mi urla “Fascista di merda!”. Colto da … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

GIUGNO 1989 (V) Qualche anno fa, in un mattino di sole, ho preso il treno per andare all’università. Sulla banchina d’attesa ho incontrato il S., un vecchio amico dei tempi delle elementari. Ci siamo seduti in compagnia di certi suoi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

GIUGNO 1989 (IV) La mattina dopo è toccato a me (facevamo a turno) alzarmi presto e andare ad aprire i cancelli dell’oratorio. Mi è toccato far recitare la preghierina ai bambini, mi è toccato farli giocare. Il tempo si era … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

GIUGNO 1989 (III) Poi era venuto l’autunno. Mi ero fatto più spavaldo e più stronzetto, avevo cominciato a uscire con i miei coetanei, tutti quei simpatici cazzoni che ho citato prima. I miei rapporti con K. si erano raffreddati.Non so … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

GIUGNO 1989 (II) Quella sera, eccitato per l’esibizione (il mio sogno di diventare una rockstar ecc.), graziosamente appoggiato al muretto di fianco al palco, ho scoperto con stupore che anche le ragazze s’interessavano a me, mi notavano e mi prendevano … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

GIUGNO 1989 Nel giugno del 1989 in Cina si moriva per davvero, processati e giustiziati da una gerontocrazia mummificata e disumana per aver chiesto libertà e democrazia. Molto meno tragicamente, moriva anche l’ayatollah Khomeini. Qui da noi, più modestamente, furoreggiava … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Un gruppo di scienziati giapponesi sta producendo piante di caffè geneticamente modificate. Contengono circa il 70% in meno di caffeina. Il motivo: il processo tradizionale di riduzione della caffeina è troppo costoso e il prodotto finale è meno saporito. L’esimio … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

360 mesi

Smetto di pensarci, spengo la cicca sul davanzale e m’addormento Di sogni ne ho, ne faccio ancora e vanno dal paradiso delle bestie a più modeste rivoluzioni Quanto ai bisogni sono sempre più o meno gli stessi – pisciare, cagare, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 7 commenti

CAZZARI, VISCERE, SMUTANDAMENTI ovvero SBUDELLIAMOCI TUTTI Caro Sedicinove, cara Nike, primum, sfatiamo un mito: io non mi auguro la selezione naturale e l’estinzione di nessuno. Il darwinismo applicato all’umano mi fa orrore, personalmente preferisco la teoria del mutuo soccorso (leggasi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 8 commenti

Bloggers cazzari, leggete qui! http://www.nazioneindiana.com/archives/2003_06.html …e commentate.

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

ENFANTS DE LA PATRIE …L’italiano che se la ride, che si crede furbo, ossessionato dall’idea che lo possano fregare, l’italiano che se ne frega, che guarda la tele fino alle due di notte, che si gasa quando vince la nazionale, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

Due belle crocettine sui SI’, mi raccomando… C’è tempo fino a domani pomeriggio, e se di giorno fa troppo caldo, lo si può fare dopo cena… anche verso le nove e mezza…

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

…Una di quelle notti estive che si guardano dalla finestra, sporgendosi un poco dal davanzale, quando il cielo è più chiaro della penombra e ha una strana fosforescenza blu, come se avesse un segreto che lo fa tutto vibrare di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Mi trovo in uno stato di parziale disperazione. Sì, parziale.E’ dura. Mi sa che ho proprio bisogno di qualche parola affettuosa.

Pubblicato in Senza categoria | 11 commenti