Viviamo in un paese bloccato. Siamo impaludati. Deriva autoritaria del potere, svendita neoliberista, volgarità a tutti i livelli – persino nei gesti e nei discorsi di quel galantuomo apparente che siede al Quirinale. Dei politici non parlo nemmeno… Tutt’intorno, sedazione generale. Tutti imbambolati come deficienti davanti a schermi e teleschermi. Come si dice comunemente, la gggente se ne frega.

Per fortuna posso ascoltarmi i Clash e bere un bicchiere di rhum, qui nella mia Selva Lacandona.Ora bisogna aspettare, sottilizzare il pensiero, raccogliere le forze prima dello scatto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...